Regulatory Information

Autocertificazione del proprio
regime fiscale per FATCA e CRS

Informazioni per i partecipanti al piano di azionariato sul regime internazionale di rendicontazione fiscale

identifiable records
Question mark in roundel

In qualità di istituto finanziario regolamentato, Equatex AG deve rispettare il Foreign Account Tax Compliance Act (FATCA) e il Common Reporting Standard (CRS). Tali normative fiscali stabiliscono che gli amministratori dei piani di azionariato devono raccogliere determinate informazioni personali dei partecipanti al piano relativamente al loro regime fiscale, ed eventualmente trasmetterle, insieme ai dati del loro conto, alle autorità fiscali competenti.

Qualora Le sia stato chiesto di compilare il nostro modello di autocertificazione combinata CRS e FATCA, potrebbe avere delle domande al riguardo. La nostra pagina di FAQ si propone di rispondere a qualsiasi Sua domanda sulle normative fiscali FATCA e CRS, sull’autocertificazione, sulla procedura di trasmissione e sulle conseguenze della mancata compilazione dell’autocertificazione.

La preghiamo di notare che i nostri addetti al call centre non potranno assisterLa nella compilazione dei modelli fiscali, né fornirLe alcun tipo di consulenza o orientamento in materia. Qualora avesse bisogno di ulteriore assistenza, contatti il nostro consulente fiscale.

Domande frequenti su FATCA e CRS

1: Normative FATCA e CRS e applicabilità

Che cos’è il Foreign Account Tax Compliance Act (FATCA)?

L’acronimo FATCA sta per Foreign Account Tax Compliance Act, ovvero la normativa volta a prevenire l’evasione fiscale.

Introdotto dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti e dall’US Internal Revenue Service (IRS), l’obiettivo del FATCA è incoraggiare il rispetto degli obblighi tributari impedendo ai soggetti statunitensi di utilizzare banche estere e altri organismi finanziari al fine di evitare la tassazione statunitense sul loro patrimonio e sui loro redditi.

Può trovare maggiori informazioni sul FATCA sul sito web dell’IRS: www.irs.gov

 

Che cos’è il Common Reporting Standard (CRS)?

Il Common Reporting Standard (CRS), introdotto dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), costituisce l’obbligo, per gli istituti finanziari dei Paesi partecipanti, di raccogliere e trasmettere informazioni. Come per il FATCA, il suo obiettivo è contribuire a combattere l’evasione fiscale e tutelare l’integrità dei sistemi fiscali dei Paesi partecipanti.

Può trovare maggiori informazioni sul CRS sul sito web dell’OCSE: www.oecd.org

 

Tutti gli istituti finanziari sono vincolati dal FATCA e dal CRS?

Sì, tutti gli istituti finanziari dei Paesi partecipanti devono rispettare il FATCA e il CRS.

2: Procedura di autocertificazione

Ho bisogno di aiuto per compilare il modello.

Durante la compilazione dell’autocertificazione, potrà accedere al nostro Manuale Utente. In alternativa, contatti il Suo consulente fiscale.

 

Che cos’è l’autocertificazione?

L’autocertificazione è la procedura mediante la quale un istituto finanziario chiede ai propri correntisti di certificare una serie di dati che li riguardano al fine di determinare il/i Paese/i in cui sono residenti ai fini fiscali. Siamo obbligati a raccogliere tali informazioni dai nostri correntisti ai sensi del FATCA e del CRS.

 

Perché devo compilare un modello di autocertificazione?

Come tutti gli istituti finanziari, siamo tenuti per legge a raccogliere e trasmettere determinate informazioni relative ai nostri correntisti (partecipanti al piano).

In qualità di partecipante a un piano di azionariato dei dipendenti, siamo tenuti per legge a chiederLe di fornirci determinate informazioni che ci permettano di determinare se i Suoi dati devono essere trasmessi ai sensi del FATCA e/o del CRS.

 

Cosa succede se i miei dati personali cambiano?

È Sua responsabilità assicurarsi che i Suoi dati personali in nostro possesso siano corretti e aggiornati.  Qualora qualcuno di essi cambi, deve impegnarsi ad avvisarci entro 30 giorni da qualsiasi mutamento di circostanze che possa influire sulla Sua residenza fiscale o che possa implicare l’inesattezza delle informazioni in nostro possesso, e a fornire un’autocertificazione e una dichiarazione aggiornate entro 90 giorni da tale modifica.

 

Cosa succede se non compilo il modello di autocertificazione e/o qualsiasi altra documentazione richiesta?

Ci impegniamo a rispettare pienamente il FATCA e il CRS ovunque operiamo. Pertanto, se non otteniamo tutta la documentazione necessaria per consentire la determinazione del Suo stato FATCA e CRS:

  • Potremmo non essere in grado di aprirLe un conto (trattenere le Sue attività a servizio del piano), oppure potremmo doverLe limitare determinate funzionalità di EquatePlus, ad es., potrebbe non essere in grado di piazzare trade.
  • Potremmo dover trasmettere i Suoi dati personali e quelli del Suo conto, in base alle informazioni disponibili, alle autorità fiscali competenti, compreso l’IRS, anche se Lei non è un soggetto statunitense.
  • Potremmo essere tenuti ad applicare una ritenuta fiscale sulle vendite e sui dividendi di qualsiasi operazione effettuata sul Suo conto.

 

In che modo funziona l’autocertificazione su EquatePlus?

Per autocertificare, Le chiederemo di compilare i modelli di autocertificazione combinata CRS e FATCA disponibili su EquatePlus ed EquateMobile.

Segua attentamente le istruzioni sul modello e si assicuri di compilare tutte le informazioni richieste. 

La preghiamo, inoltre, di notare che possiamo accettare solo i modelli di autocertificazione presentati online tramite EquatePlus o EquateMobile. Non possiamo accettare modelli in formato cartaceo o inviati tramite il nostro Contact Centre.

Inoltre, qualora, in base alle informazioni presenti nel nostro sistema, Lei non risultasse essere un soggetto statunitense, Le sarà data l’opportunità di compilare la relativa dichiarazione dei redditi.

 

Quali informazioni dovrò fornire nel modello di autocertificazione?

Il modello di autocertificazione CRS e FATCA Le chiederà di confermare quanto segue:

  • Il Suo nome e cognome
  • La Sua data di nascita
  • Il Suo luogo di nascita
  • La Sua cittadinanza
  • La Sua attuale residenza e, se del caso, il Suo indirizzo postale
  • Se è un soggetto statunitense 
  • Il/i Suo/i Paese/i di residenza ai fini fiscali
  • Il Suo codice di identificazione fiscale (TIN o equivalente locale) o il motivo per cui non è disponibile

 

Dove posso trovare le informazioni sull’equivalente locale di un TIN nel mio Paese?

Per informazioni sul codice di identificazione fiscale nel Suo Paese, consulti il Suo consulente fiscale o visiti la sezione sui codici di identificazione fiscale nel portale CRS dell’OCSE.

Se risiede fiscalmente nel Regno Unito, l’equivalente sarà il National Insurance Number (NINO) o l’Unique Taxpayer Reference (UTR).

Se risiede fiscalmente negli Stati Uniti, l’equivalente sarà il numero di previdenza sociale (SSN) o l’Individual Taxpayer Identification Number (ITIN).

Se risiede fiscalmente in Spagna, l’equivalente sarà il Documento Nacional de Identidad (DNI).

Se risiede fiscalmente in Germania, l’equivalente sarà l’Identifikationsnummer (IdNr) o lo Steuernummer.

 

Come faccio a sapere se sono un soggetto statunitense?

In generale, per soggetto statunitense s’intende:

  • Un cittadino o un residente degli Stati Uniti
  • Un titolare di una Green Card valida
  • Una persona che ha superato il «test di presenza sostanziale»

Se non è sicuro/a di come determinare il Suo eventuale stato di soggetto statunitense, consulti il Suo consulente fiscale.

Il «test di presenza sostanziale» indica:

  • che è stato/a fisicamente presente negli Stati Uniti 183 giorni o più nell’anno solare in corso

 OPPURE

  • che è stato/a fisicamente presente negli Stati Uniti 183 giorni o più negli ultimi tre anni solari, da calcolare come segue:

 31 giorni o più nell’anno solare in corso

 + il numero di giorni in cui è stato/a fisicamente presente negli Stati Uniti l’anno scorso diviso per 3

 + il numero di giorni in cui è stato/a fisicamente presente negli Stati Uniti due anni fa diviso per 6

Esempio: Se ha risieduto negli Stati Uniti per 35 giorni nell’anno solare in corso, 120 giorni l’anno scorso e 120 giorni due anni fa, ecco come sarebbe il calcolo: 

35 + 40 [ovvero, 120 ÷ 3] + 20 [ovvero, 120 ÷ 6] = 95

In questo esempio, ai fini fiscali statunitensi, Le non sarebbe stato/a fisicamente presente negli Stati Uniti per 183 giorni o più nell’arco degli ultimi tre anni solari.

Inoltre, se dal Suo conto emergesse uno dei seguenti elementi, potremmo richiedere ulteriori informazioni o documenti per determinare se Lei è un soggetto statunitense.

  • Cittadinanza o residenza statunitense.
  • Luogo di nascita statunitense.
  • Indirizzo statunitense, comprese le caselle postali.
  • Numero telefonico statunitense.
  • Ordini di pagamento a un indirizzo statunitense o a un conto tenuto negli Stati Uniti.

 

Che cosa dovrei fare se non fosse disponibile alcun modello di autocertificazione CRS e FATCA?

Se non fosse disponibile alcun modello su EquatePlus, allora non è richiesta alcuna azione da parte Sua. Questo significa che abbiamo già raccolto le informazioni necessarie che La riguardano come correntista, oppure non riteniamo necessario che compili alcun modello di autocertificazione al momento.

La preghiamo di notare che eventuali cambiamenti della Sua situazione personale o dei piani a cui partecipa potrebbero comportare in futuro la necessità di un’autocertificazione da parte Sua.

 

In che modo vengono utilizzate le mie informazioni e sono al sicuro?

Le informazioni da Lei fornite sono oggetto di trattamento riservato e vengono condivise solo con le giurisdizioni fiscali interessate dotate di leggi per il trattamento confidenziale dei dati.  Secondo le normative CRS e FATCA, le informazioni fornite alle giurisdizioni fiscali possono essere utilizzare solo a fini fiscali. 

 

Ho già compilato il modello di autocertificazione CRS e FATCA e/o i modelli statunitensi (W-9 / W-8BEN); perché mi chiedete ulteriori informazioni/documenti?

Siamo tenuti per legge a verificare i dati da Lei forniti nell’ambito della Sua autocertificazione.

Nei casi in cui le informazioni da Lei fornite siano in contrasto con quelle che abbiamo in archivio, o abbiamo motivo di credere che non siano corrette, potremmo chiederLe ulteriori documenti o informazioni per assicurarci di aver determinato correttamente la Sua residenza ai fini fiscali.

 

Sono residente fiscalmente nello stesso Paese dell’istituto finanziario presso cui ho aperto il mio conto; perché devo fornirvi questi dati?

Secondo i regimi CRS e FATCA, siamo tenuti per legge a determinare la residenza ai fini fiscali di tutti i nostri correntisti. Pertanto, Lei è tenuto/a a compilare l’autocertificazione.

Se conferma di essere residente fiscalmente nello stesso Paese dell’istituto finanziario presso cui ha aperto il Suo conto, generalmente i Suoi dati non saranno trasmessi alle autorità fiscali competenti.

 

Non detengo più alcun titolo sul mio conto. Sono comunque tenuto/a a compilare il modello di autocertificazione CRS e FATCA?

Sì, se in passato ha detenuto titoli in un piano rilevante ai fini FATCA/CRS, deve comunque compilare il modello di autocertificazione CRS e FATCA su EquatePlus, nonché fornire qualsiasi ulteriore documentazione da noi richiesta.

Potremmo essere tenuti a trasmettere determinate informazioni alle autorità fiscali competente per il periodo in cui ha venduto o trasferito i Suoi titoli.

 

Dove posso trovare maggiori informazioni sull’autocertificazione CRS e FATCA?

Le informazioni su come compilare l’autocertificazione sono disponibili direttamente sul modello di autocertificazione CRS e FATCA su EquatePlus ed EquateMobile.

Per ulteriori informazioni sulla Sua residenza ai fini fiscali, parli con il Suo consulente fiscale o consulti le norme che regolamentano la residenza fiscale pubblicate da ciascuna autorità fiscale nazionale.

Informazioni importanti sul nostro Contact Centre:

La preghiamo di notare che i nostri addetti al Contact Centre non potranno assisterLa nella compilazione dei modelli fiscali, né fornirLe alcun tipo di consulenza o orientamento in materia. Qualora avesse bisogno di ulteriore assistenza, contatti il nostro consulente fiscale.

Tuttavia, per qualsiasi tipo di problema tecnico durante la procedura di autocertificazione, può farlo presente al Contact Centre.

3: Sarò segnalato/a a un’autorità fiscale?

Quali informazioni saranno trasmesse alle autorità fiscali?

Istituto finanziario tenuto alla comunicazione (Reporting FI) che detiene il Suo conto

Equatex AG

Equatex UK Limited,

Sanne Fiduciary Services Limited

FinTech Group Bank AG

Giurisdizione

Svizzera

Regno Unito

Germania

Dati che il Reporting FI è tenuto a trasmettere ai sensi del CRS

Nome e numero d’identificazione del Reporting FI

Dati personali, come nome e cognome, indirizzo, data di nascita, luogo di nascita, cittadinanza, giurisdizione/i di residenza fiscale, codice di identificazione fiscale o equivalente locale.

Informazioni riguardanti il/i Suo/i conto/i finanziario/i, tra cui il numero di riferimento del conto, il saldo o valore del conto e l’importo totale di eventuali distribuzioni di dividendi, interessi, altri redditi e ricavi lordi realizzati o accreditati sul conto.

Trasferimento di dati a fini di comunicazione per il CRS

Da Equatex AG alle autorità fiscali svizzere, che possono trasmetterli a qualsiasi giurisdizione partner oggetto di comunicazione in cui il correntista (Lei) è residente fiscalmente. Tali giurisdizioni partner oggetto di comunicazione devono trattare i Suoi dati in modo riservato e possono utilizzarli solo per monitorare il Suo rispetto degli obblighi tributari e/o per altri fini esclusivamente fiscali.

Da Equatex UK Limited (o Sanne Fiduciary Services Limited) all’Her Majesty's Revenue and Customs (HMRC, Agenzia delle entrate fiscali e doganali britannica), che può trasmetterli a qualsiasi giurisdizione oggetto di comunicazione in cui il correntista è residente fiscalmente.

Da Fintech Group alle autorità fiscali tedesche, che possono trasmetterli a qualsiasi giurisdizione oggetto di comunicazione in cui il correntista è residente fiscalmente.

Dati che il Reporting FI è tenuto a trasmettere ai sensi del FATCA

Nome dell'IF soggetta a obblighi di comunicazione e numero di identificazione

Nome e numero d’identificazione del Reporting FI
Dati personali, come nome e cognome, indirizzo, codice di identificazione fiscale statunitense.

Informazioni riguardanti il/i Suo/i conto/i finanziario/i, tra cui il saldo o valore del conto e l’importo totale di eventuali distribuzioni di dividendi, interessi, altri redditi e ricavi lordi realizzati o accreditati sul conto.

Trasferimento di dati a fini di comunicazione per il FATCA

Da Equatex AG all’US Internal Revenue System (IRS)

Da Equatex UK Limited (o Sanne Fiduciary Services Limited) all’HMRC, che li invierà all’IRS

Da Fintech Group alle autorità fiscali tedesche, che li invieranno all’IRS

Rispetterete i miei diritti sulla privacy dei dati?

I Suoi diritti sulla privacy dei dati saranno rispettati a condizione che non siano in contrasto con i nostri obblighi giuridici, in qualità di istituto finanziario, di trasmissione dei Suoi dati ai sensi dei regimi FATCA e/o CRS. Ricordiamo che si tratta di una prassi abituale nel settore finanziario.

Noi e i nostri affiliati e prestatori di servizi terzi siamo vincolati dalle leggi vigenti in materia di protezione dei dati.

Se l’istituto finanziario tenuto alla comunicazione che detiene il Suo conto è Equatex AG, La preghiamo di notare che i Suoi diritti sono tutelati dalla legge svizzera sulla tutela dei dati e dalla normativa CRS svizzera.

4: Ulteriori informazioni sul FATCA

Che cosa significa il FATCA per me se non sono un soggetto statunitense?

Se La identifichiamo come soggetto statunitense, potremmo chiederLe di fornirci ulteriori informazioni o documenti.

Inoltre, potremmo essere tenuti a trasmettere i Suoi dati personali, nonché le informazioni riguardanti il/i Suo/i conto/i finanziario/i, tra cui il saldo o valore del conto e l’importo totale di eventuali distribuzioni di dividendi, interessi, altri redditi e ricavi lordi realizzati o accreditati sul conto, all’autorità fiscale locale o all’IRS su base annuale. E potremmo essere tenuti ad applicare una trattenuta del 24% su qualsiasi operazione effettuata sul Suo conto.

Se lo desidera, può visitare il sito web dell’IRS per stabilire se deve compilare e inviare modelli IRS aggiuntivi.

 

Cosa significa il FATCA per me se non sono un soggetto statunitense?

Se non compila il modello di autocertificazione CRS e FATCA, i Suoi dati potrebbero essere trasmessi all’IRS anche se Lei non è un soggetto statunitense.

Se compila il modello di autocertificazione CRS e FATCA e non è un soggetto statunitense, i Suoi dati non saranno trasmessi all’IRS. 

Tuttavia, potremmo comunque contattarLa per confermare il suo stato di soggetto non statunitense, in particolare potremmo chiederle ulteriori documenti qualora avessimo motivo di credere che le Sue circostanze siano cambiate in modo tale da definirLa un soggetto statunitense ai fini del FATCA.

5: Ulteriori informazioni sul CRS

Per un elenco dei Paesi che partecipano al CRS, oltre alle date in cui inizieranno a trasmettere le informazioni, consulti il portale CRS dell’OCSE.